Quante volte lavare il cane?

Quante volte lavare il cane nel rispetto delle sue caratteristiche, se a pelo lungo, corto o raso.

TOELETTATURA
8. Nov 2018
158 visualizzazioni
Quante volte lavare il cane?

Quante volte lavare il cane?

I cani domestici in genere sono dei veri e propri membri della famiglia, con i quali condividiamo la nostra cane e soprattutto i nostri divani ed il nostro letto. Proprio per questo motivo, è importantissimo prendersi cura dell'igiene del proprio amico a quattro zampe, non soltanto per noi stessi, ma soprattutto per il cane stesso. Ma quante volte lavare il cane? A tal riguardo esistono diverse teorie, visto che in tanti sostengono che lavaggi troppo frequenti vanno a danneggiare il ph ed il pelo. Ma allora, qual è la scelta giusta? Non esiste purtroppo una risposta definitiva a questo quesito, ciò che è certo è che lavare troppo spesso il cane potrebbe apportare un’ eccessiva secchezza della pelle, allergie ed eczemi, fino ad andare a diminuire la qualità isolante del pelo.

Riguardo questo tema, sembrano esserci dei falsi miti e credenze. Si dice, ad esempio, che con il bagno il cane possa perdere gli oli naturali che possiede e che bagni troppo frequenti possono danneggiare il ph. Non sembra essere del tutto vero ciò, visto che la salute del cane viene compromessa per lo più se i lavaggi sono troppo frequenti oppure sporadici. Non è proprio vero nemmeno il fatto che, se entra l'acqua nelle orecchie, i cani prendono l'otite. Quindi è bene usare prodotti specifici se intendiamo lavare spesso il nostro cane, tuttavia il termine spesso è opinabile, l’indicazione dei veterinari è di non superare il lavaggio ogni 20 giorni circa.

Ogni quanto lavare il cane?

C’è chi sostiene che è giusto lavare il cane ogni settimana, ogni 15 gg, ma la risposta è : "dipende dal pelo" del cane. Se il nostro amico a quattro zampe ha il pelo lungo, ha un bisogno maggiore di cure e quindi bisogna lavarlo più spesso.

Volendo quantificare possiamo dire che:

- i cani a pelo lungo, vanno lavati circa una volta ogni quattro settimane

- cani con il pelo di media lunghezza, una volta ogni quattro o sei settimane

- cani a pelo corto, una volta ogni sei e otto settimane.

Il bagno al cane  va effettuato, comunque, con saponi specifici per cani, anche se si possono utilizzare anche prodotti naturali, ma mai lavare il cane con acqua e aceto. Bisogna evitare di lavare il cane con una maggiore frequenza, principalmente per evitare il problema delle potenziali dermatiti, mentre una minore frequenza va evitare semplicemente per una questione di fisiologia del cane stesso.

Lavare il cane, come?

Innanzitutto preparate il cane, pettinandolo, poi preparate il bagno e tutto ciò che vi occorre per il bagnetto. L'acqua dovrà essere tiepida e dovrà arrivargli alle ginocchia. La parte dell'insaponata sembra essere la preferita dai cani, perché per lui saranno delle coccole. Partite dal dorso e arrivate poi alla testa. Svuotate la vasca e risciacquate con cura. Poi passate all'ultima fase ovvero l'asciugatura, dapprima tamponando con un asciugamano e poi procedete con il phon.

Quando lavare un cucciolo di cane?

Per i cuccioli prestate particolare attenzione. Molti allevatori dicono che è bene non lavarlo prima del quinto mese d’età. Il motivo è che il cucciolo ha un sistema immunitario ancora non formato, e potrebbe più facilmente raffreddarsi se non asciugato perfettamente, e da li ammalarsi. Inoltre, proprio perchè cucciolo, il suo derma è più delicato. Potete optare anche per i lavaggi a secco che si fanno con particolari schiume e prodotti appunto a secco.

Mantieni l'igiene

Oltre a lavare il cane, bisogna mantenere l'igiene quotidianamente e dunque è utile spazzolarlo con frequenza, possibilmente ogni giorno. In questo modo si eliminerà il pelo morto, la polvere e la sporcizia.

Commenti

Nessun commento è stato aggiunto a questo post

Aggiungi un commento

Devi essere registrato per aggiungere un nuovo commento
Sono appassionato, studioso e affascinato del comportamento canino. Considero la loro lingua un'altra lingua alla pari dell'inglese o del tedesco. Unendo la Passione per il cane e l'informatica io e i miei soci abbiamo deciso di dare vita a questo portale con l'intento di fornire all'utenza un affidabile punto di riferimento.
Chi cerca..... Trovadog
Categorie
ALLEVAMENTI
Professionale, Amatoriale, Privato
SALUTE
Scelta veterinario, Vaccini, Malattie comuni
ALIMENTAZIONE
Cibi consentiti, cibi Vietati, Dieta
CORSI
Addestrare un cane, condurre un cane, Dog sitter, Agonismo
TOELETTATURA
Ordinaria, da gara, pelo corto, pelo lungo
LEGISLAZIONE
Leggi cinofilia, Viaggiare con il cane, Trasportare il cane, Diritto di monta, Pedigree
EXPO'
Cosa sono, chi li organizza, Qualifiche (Cacib ecc ecc )
RAZZE
Elenco razze, Standard, caratteristiche, impiego
NON TUTTI SANNO CHE
Notizie canine non ricomprese nelle categorie specifiche.
Commentato di recente